• Società Aperta
  • Società Aperta
  • Società Aperta
  • Società Aperta
  • Società Aperta
  • Società Aperta
  • Società Aperta
  • Società Aperta
  • Società Aperta
  • Società Aperta
  • Società Aperta
  • Società Aperta
  • Società Aperta
  • Società Aperta
  • Società Aperta
  • Società Aperta
  • Società Aperta
  • Società Aperta
  • Società Aperta
  • Società Aperta
progetto “Dolce-UPPI. Nuovi servizi e prospettive dell’abitare”

Progetto “Dolce-UPPI. Nuovi servizi e prospettive dell’abitare”

DOLCE-UPPI- Nuovi servizi e prospettive dell’abitare” è ispirato al modello abitativo del co-housing, cercando di tradurre i suoi principi ispiratori in attività organizzate secondo la cultura e le esigenze territoriali. Il disegno progettuale propone la creazione di condomini o quartieri attraversati da una rete di servizi condivisibili, al fine di contrastare l’anomia dell’abitare, favorire l’integrazione di tutte le fasce sociali e diminuire in questo modo l’isolamento abitativo che spesso colpisce coloro che devono affrontare delle difficoltà.

Inoltre, tale sistema integrato di servizi è stato progettato per garantire un supporto alla vita familiare, cercando di offrire soluzioni innovative e concrete per le difficoltà di conciliazione della vita lavorativa con gli impegni di cura della famiglia.

A chi si rivolge?

Possono rivolgersi al servizio:

  • Tutti i cittadini

  • Intere famiglie

  • Singole persone

  • Tutti i soci dell’UPPI

  • Tutti i dipendenti dell’UPPI

  • Tutti i familiari dei soci e dei dipendenti

Di che cosa si occupa?

-della creazione di risposte personalizzate per ogni tipo di utenza (autosufficiente e non autosufficiente) e per qualsiasi età (bambini, adolescenti, adulti, anziani)

-della ricerca di soluzioni innovative per stimolare al senso di appartenenza e di vicinato

Scarica la Brochure Progetto “Dolce-UPPI. Nuovi servizi e prospettive dell’abitare”